• 3482548754
  • carrello
  • info@vlsnowboards.com
  • 3482548754
  • carrello
  • info@vlsnowboards.com

Curvatura lamine


Misurazione anima di legno

Svasatura boccole


“NON BISOGNA AVERE FRETTA”:

questo è il nostro motto, perché ci sono voluti due anni di continui test per riuscire a ottenere il giusto bilanciamento e raggiungere l’ obbiettivo che ci siamo prefissati per il nostro prodotto.

Noi non siamo andati solo alla ricerca del fattore estetico, anche se abbiamo scelto una rifinitura del TOP SHEET molto particolare, si tratta di un foglio di larice che una volta assemblato a tutto il resto dei componenti diventa parte integrante della tavola, donandogli un pop e una reattività notevole, oltre a rendere ogni snowboard un pezzo unico grazie alle venature del legno diverse.

Quello che fa la differenza è la scelta dei materiali ed il tempo di lavorazione.

Non avere fretta di produrre ci permette di dare i tempi adeguati al riscaldamento ed al raffreddamento dei materiali, una volta che vengo assemblati e messi in pressa.

Questo prolungamento dei tempi di lavorazione diminuisce notevolmente lo stress delle fibre dovuto a veloci sbalzi termici.

Abbiamo scelto secondo noi, i migliori materiali in commercio.

Partendo dalla suoletta il materiale che usiamo è P-tex 5920 nero, perché è molto scorrevole in qualsiasi condizione di neve, resistente a l'usura e facilmente riparabile, questa poi viene sagomata in base al modello ed accoppiata alle lamine in acciaio con durezza 48 HRC sapientemente curvate a mano e dotate di speciali antivibranti in gomma.

Il legno che utilizziamo per l’anima è proveniente dalle nostre Alpi Occidentali si tratta di pioppo e faggio a listelli verticali, questa viene rastremata, forata per il fissaggio delle boccole in acciaio ed unita ai fianchetti in ABS.

Il tutto poi viene resinato rigorosamente a mano ed assemblato con la classica costruzione sandwich utilizzando fibra di vetro triassiale da 600/690 gr e carbonio unidirezionale a secondo delle caratteristiche che si vogliono ottenere, successivamente viene messo in pressa a temperatura ambiente, i tempi di riscaldamento sono lunghi ed il raffreddamento è naturale e non forzato riducendo al massimo le tensioni interne.

Lo snowboard viene poi estratto e lavorato sapientemente nel processo di finitura.

La superficie in legno di larice viene carteggiata, verniciata con tre mani di prodotto naturale e successivamente vengono ravvivate le lamine; infine seguono i processi di sciolinatura e lucidatura.

I nostri tempi di consegna non sono immediati perché costruiamo ogni singolo snowboard a mano con le caratteristiche che ogni nostro cliente desidera!

Pressa per snowboards